domenica 7 giugno 2020

ITT/Informatica 2019-2020


Chiusura di anno scolastico “intelligente”


L’Indirizzo Informatico ha festeggiato gli ultimi giorni di scuola con due interessanti e coinvolgenti seminari in tema di Intelligenza Artificiale.

Nella fattispecie, nel primo appuntamento, dal titolo “AI – Video Games – BlockChain: All we need is power!!!”il prof. Del Furia, dopo il trasferimento ad altra Scuola, è tornato a fare lezione ai nostri studenti accendendo immediatamente un grande dibattito su GPU e CPU, sulla potenza di calcolo necessaria per intelligenza artificiale, su giochi e Blockchain: più dati “incrociamo” più veloci apprendiamo, è questo uno dei principali obiettivi della tecnologia attuale.
Durante la sua esposizione, il Prof. Del Furia ha avuto più volte modo di interagire con i Nostri Ragazzi che hanno posto delle domande per nulla banali e di ulteriore approfondimento.

Bravi Ragazzi e un sincero ringraziamento, da tutto l'Indirizzo Informatico, al Prof. Stefano Del Furia.

















Nel secondo appuntamento, dal titolo “Gli androidi sono tra noi! Intelligenze umane e artificiali”, Il prof. Milani, dell’Università degli Studi di Perugia, ha parlato dell’evoluzione dei sistemi “intelligenti” sin dalla nascita dell’idea di un’“intelligenza artificiale”, nel 1950 ad opera di Turing, fino ai giorni nostri in cui siamo circondati e utilizziamo quotidianamente oggetti dotati di sistemi intelligenti che ci tracciano, ci consigliano e ci supportano nelle decisioni.
I numerosi partecipanti, studenti e insegnanti (che hanno avuto anche modo di interagire a lungo ed in maniera proficua con il Prof. Milani), hanno sentito parlare di Big Data, di Cloud Computing, di Fog Computing, di tecniche di Machine Learning applicate all’arte o alla classificazione di pubblicazioni mediche… e hanno anche avuto un piccolo assaggio delle numerose attività del Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Perugia.  

Anche in questo caso, nn sincero ringraziamento, da tutto l'Indirizzo Informatico, al Prof. Alfredo Milani.







mercoledì 3 giugno 2020

ITT/Informatica 2019-2020

Premio Scuola Digitale 2019

Dai Nostri favolosi ragazzi...
Noi siamo pronti per la Finale "Premio Scuola Digitale 2019".
Seguiteci Venerdì 5 giugno in diretta streaming.

Davvero un grandissimo complimento agli Studenti delle Classi 3A, 4A e 4B dell'Indirizzo Informatico... ed.. ora.. Forza Ragazzi.. un Grande in Bocca al Lupo.. per la Finale..!!




venerdì 8 maggio 2020

IoRestoaCasa

#Stayhome - IoRestoaCasa

In these days there’s a lot going on for everyone, and we are all stuck at home! 🏡

Schools are closed due to the Covid-19 pandemic, but we all have everyday stories to tell about how our life is changing. 

So we launched a project to start sharing stories and tips about what you can do when you’re stuck inside.

(di seguito.. alcuni video realizzati dai ragazzi dove spiegano simpaticamente come trascorrono le loro giornate all'interno delle loro abitazioni)


Lorenzo - My 20 second hand washing song.


Andrea - This is my new challenge! Make it go viral!


Francesco


Denisa - Top 5 things to do during quarantine.


Ruben

(si ringrazia la Prof.ssa AnnaMaria Biagini)

sabato 11 aprile 2020

Buona Pasqua

Buona Pasqua a Tutti

Pubblichiamo un video attraverso il quale i Ragazzi del Comitato Studentesco del Nostro Istituto, con la collaborazione dei docenti di educazione fisica, vogliono Augurare a Tutti una serena Festa di Pasqua e Pasquetta!!

Bravissimi e Grazie Ragazzi!!


lunedì 6 aprile 2020

Sup. Socio/Sanitario 2019/2020

Giornata Mondiale sull'Autismo

Lo scorso 2 Aprile, in occasione della Giornata Mondiale sull'Autismo, i ragazzi del Nostro Indirizzo per i Servizi Socio Sanitari hanno visionato il programma dal titolo "Come ti chiami? Sette storie sull'Autismo" di Francesca Pinto, trasmesso sulle reti RAI, ed, al termine di questo, ognuno di loro ha voluto sintetizzare, attraverso una breve frase, un pensiero, un immagine, quanto rimasto più impresso o quanto ritenuto più significativo:

“Autismo non significa chiusura, ma bisogno di essere aperto da te".
2ASS Maria Benati

“La scuola è uno strumento fondamentale per gli autistici: per loro il fatto di sentirsi inclusi in un ambiente cosiddetto di normodotati è una cosa positiva”.
3ASS Margherita Lupelli

"Nel silenzio di mille parole sono presenti molti discorsi se non ci isoliamo dagli altri e se impariamo ad amarli".
"L'autismo non è isolarsi dagli altri ma è un modo per amare e stargli vicino".
2ASS Alessandra Moroni

"La scuola è: istruzione, divertimento, gioco, studio e, soprattutto, per tutti"
3ASS Isabella Conciarelli

“Conoscere l’autismo significa opportunità”
2ASS Benedetta Pasqualoni

Essere diversi non è una cosa cattiva ma vuol dire semplicemente essere sé stessi.
Cardinelli

Parliamo in silenzio.
Reitano - Brunetti - Likafi

Il mondo dell’autismo è un qualcosa di immenso e sconosciuto, ma dal momento in cui incontri un bambino che ne soffre, devi imparare a capirlo ed ascoltarlo con il cuore e vedere il suo mondo attraverso i suoi occhi.
Cavallucci Sofia 1AS

“Trova la chiave per entrare nel mio mondo”
2ASS Margherita Baragli

"L'autismo non si cura, si capisce"
Tadili Intissar 2AS

“Il documentario di Francesca Pinto parla di sette ragazzi di 10 ai 16 anni che hanno problemi di autismo. Generalmente l’autismo è un grave disturbo che nei soggetti che sono portatori, pregiudica la capacità di interazione e comunicazione sociale, induce comportamenti ripetitivi e limita drasticamente il campo degli interessi. Ad esempio, uno di questi sette bambini è Edoardo che purtroppo non parla e soffre della sindrome di spettro autistico. A scuola però ha due lavori da svolgere di cui uno è la musica che lo rilassa e l’agenda invece fa si che Edoardo capisca cosa deve fare durante l’arco della giornata. Nel caso di Sara invece riesce a parlare ma diciamo che vive in un mondo tutto suo, si esprime male perché non riesce ad allacciare tutte le parole…ci sono mancanze nella gestualità, la mimica, l’intelligenza può essere sopra ogni livello o altre volte è molto scarsa. In America nascono con questo problema 1 su 68 mentre in Italia ci sono ci sono casi di 1 su 1000”.
2ASS Vittoria Belli

Le persone autistiche sono come noi, se non meglio. Sono persone solari, divertenti che rispondono agli insulti con il sorriso; loro sognano e non si abbattono davanti a nulla.
Non sono persone perfette ma sono persone umane, che non giudicano e non puntano il dito. La nostra generazione tende a giudicare senza conoscere e tutti noi dovremmo imparare da persone come loro, pronte ad ascoltarci e riempirci il cuore con il loro affetto.
Bisogna imparare ad accettare i piccoli gesti  anche i più umili, bisogna prestare aiuto a persone con difficoltà anche se veniamo prese in giro perché aiutare un ragazzo  autistico ci fa salire l’autostima ci rendiamo conto che serviamo a qualcuno di speciale, che in questo mondo possiamo fare qualcosa. Aiutare un ragazzo autistico anche ad allacciarsi la scarpa, preparargli lo zaino all’uscita, aiutarlo con le lezioni… è bellissimo e ci fa stare bene con noi stessi.
Ci sono diverse forme di autismo generalmente si manifestano nei primi anni di vita ma alcuni arrivano ad avere una forma di autismo in età adulta. Si capisce se una persona è autistica dai suoi comportamenti: difficoltà a parlare, camminare, socializzare e prestare attenzione.
Tadili - Stafa - Polverini

Il quinto bambino si chiama RICCARDO: La parola autismo nel caso di Riccardo non è emersa subito, Riccardo non rispondeva, non si girava, era iperattivo, non parlava e la mamma non sapeva come gestirlo.
Riccardo non stava mai fermo, usava toni di voce molto alti e soprattutto non riusciva mai a stare seduto.
Si integrò subito bene con la terapia attraverso un libro. 
Il sesto si chiama GIUSEPPE: ragazzo molto tranquillo, dolce che adora coccole e baci infatti riempie i suoi compagni di abbracci e bacini.

Jodie Tabone & Denise De Santis



Volontariato

Volontariato

Riportiamo un appello della Presidente del Presidio del Volontariato del Nostro Istituto:

Buongiorno a tutti, a Castiglione del Lago è stato ufficialmente aperto un fondo comunale di solidarietà al fine di sostenere la comunità ed i suoi servizi per l'emergenza Covid-19.
In qualità di Scuola avente un grande ed attivo presidio del volontariato, che conta l'importante numero di 98 iscritti, sarebbe opportuno partecipare tutti anche solo per dare l'esempio e dimostrare tutto il nostro impegno e senso di appartenenza ad una comunità per poter uscire il più presto possibile e nel miglior modo possibile da questa pandemia.

Grazie per il vostro contributo e la vostra solidarietà.
La presidente del Presidio, Isabella Conciarelli.

martedì 31 marzo 2020

Sup. Economico 2019-2020

La pubblicità On Line sui Social Network


Interessantissimo Webinar, quello condotto da Massimo Santamicone, grande esperto del settore, dal tema "La pubblicità On Line sui Social Network", al quale hanno potuto partecipare, avendo anche avuto modo di interagire con Lui, davvero tanti Ragazzi delle Classi dell'Indirizzo Economico e diversi Loro Insegnanti.

In allegato riportiamo testi ed immagini di due articoli/relazioni redatti da alcuni dei Ragazzi presenti, che hanno trovato particolarmente interessante l'argomento, e della Prof.ssa Tiziana Marcarelli:






(Prof.ssa Tiziana Marcarelli)

mercoledì 18 marzo 2020

Sup. Economico 2019-2020

Il Social Media Marketing


RR-Nike... ovvero le scarpe della Nike ribattezzate Modello Rosselli-Rasetti, ovvero ancora... quando i Nostri Ragazzi non si fermano davanti alle difficoltà del momento.. ma anzi tirano fuori tanta creatività e tanta tanta voglia di fare!!

Marketing, social media e didattica a distanza
La classe 2A ITE del Rosselli Rasetti, sotto la guida della docente di Economia e geopolitica prof.ssa Tiziana Marcarelli, ha esplorato le nuove frontiere del marketing attraverso l’uso dei social media, approfondendo tematiche quali il marketing many to many, il prosumer, l’uso di Instagram per i brand e tanto altro. L’argomento è stato proposto dai ragazzi stessi, incuriositi dalla Limited edition degli Oreo in collaborazione con la nota influencer Chiara Ferragni. I ragazzi hanno seguito i profili Instagram di vari brand famosi e ne hanno studiato le strategie, successivamente hanno approfondito alcuni temi creando videolezioni e presentazioni grazie anche all’uso della piattaforma Gsuite for education. In particolare, è stato approfondito il ruolo del nuovo consumatore (prosumer) e la possibilità di customizzare i prodotti.
A tal proposito, come già inizialmente introdotto, attraverso una funzionalità che mette a disposizione il sito della Nike, i Nostri Ragazzi si sono cimentati nel reinterpretare, a modo loro, un modello di scarpe del brand sportivo Americano, donando a queste tinte e layout personalizzati e ribattezzandole quindi RR-Nike (Rosselli/Rasetti Nike, come da immagini riportate)!!

Bravissimi Ragazzi!!



(Prof.ssa Tiziana Marcarelli)

sabato 14 marzo 2020

La Scuola Informa


Giornata Internazionale della Matematica - "La Matematica è dappertutto!!!"

Come già noto, il giorno del Pi Greco (14 Marzo) è stato proclamato dall’Unesco Giornata Internazionale della Matematica. Il tema di quest’anno è: “Mathematics is everywhere”.
Sulla falsariga del concorso ufficiale dell’Unione Matematica Internazionale, si indice un concorso di istituto “La matematica è dappertutto”.
Possono partecipare: alunni o gruppi di alunni dell’IIS Rosselli-Rasetti di Castiglione del Lago con le seguenti modalità:
Registrate un breve video (max 30 secondi), slideshow, singola foto o immagine dove mostrate qualcosa di interessante dal punto di vista matematico: può riguardare la natura, un’attività umana, l’arte, un gioco, un edificio, una costruzione, un paesaggio, ecc.
Nell’elaborato visuale l’unico testo ammesso è: “La matematica è in/nel/nella…” (“Mathematics is in…”)
Consultate il sito del concorso originale per trarre ispirazione: https://www.idm314.org/math-everywhere-video.html
Modalità e termine di consegna: gli elaborati o link agli elaborati vanno consegnati tramite email, come indicata su Classroom, entro il 14 aprile 2020.
La commissione giudicatrice sarà composta da docenti dell’Istituto e i migliori lavori saranno pubblicati sul blog della scuola.

Il Docente Referente è la Prof.ssa Judit Jassò.
Forza Ragazzi, mettetevi alla prova!!

domenica 8 marzo 2020

Salute&Ambiente

CoronaVirus - 100 Giorni all'Esame

Facciamo Nostro un Post pubblicato sul profilo FB e nel Sito del MIUR dove, anche in relazione all'argomento in oggetto, si chiede di rispettare scrupolosamente le Disposizioni Governative in merito alle restrizioni previste per la gestione del problema CoronaVirus.
Tutti Insieme ce la faremo!!